Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno.pdf

Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno PDF

Salvatore M. Ponzio

In questo saggio vengono indagati gli snodi semantico-concettuali di una specifica parola: la cecità. Lautore ci guida attraverso alcuni dei luoghi più conosciuti della letteratura filosofica occidentale, nei quali il concetto di cecità ha assunto le coordinate di perno semantico della narrazione. Ciò che emerge con forza dallintersezione dei diversi significati associati alla parola cecità è dunque la molteplicità dei giochi linguistici nei quali viene utilizzata, nonché la capacità della stessa di rappresentare una chiave daccesso alla complessità simbolica comunicata dalla grammatica del vedere. Dal confronto operato tra le immagini tratte dal mito classico e le rappresentazioni moderne della cecità fornite, tra gli altri, da Molyneux, Locke, Berkeley e Diderot, emergono così le profonde fratture sociali ed epistemologiche che, ancora oggi, le conferiscono significato. Assumere come oggetto di chiarificazione filosofica una parola comune come cecità e problematizzarne i significati assunti sul assunti sul piano della coscienza ordinaria diviene allora il medium principale per mettere in discussione i presupposti acriticamente accettati nelluso quotidiano che se ne fa.

Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno, Libro di Salvatore M. Ponzio. Sconto 15% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Stamen, collana Studi, brossura, gennaio 2015, 9788898697328. Acquista online il libro Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno di Salvatore M. Ponzio in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

8.19 MB Dimensione del file
9788898697328 ISBN
Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Cause. La prima causa di cecità nel mondo è la cataratta.Si tratta di una malattia che rende opaco il cristallino, la lente naturale elastica contenuta nei nostri occhi che, deformandosi grazie al muscolo ciliare, consente la messa a fuoco delle immagini sulla retina.Un'altra importante causa di cecità è il glaucoma, così come anche la degenerazione maculare legata all'età (). Sono considerati ciechi civili coloro che sono colpiti da cecità assoluta o hanno un residuo visivo non superiore ad un ventesimo in entrambi gli occhi o nell'occhio migliore. La cecità può essere congenita o contratta ma non deve essere dipendente da causa di guerra, infortunio sul lavoro o percausa di servizio.

avatar
Mattio Mazio

20 mar 2020 ... Gli automobilisti, impazienti, con il piede sul pedale della frizione, tenevano le ... uomo con la benda su un occhio, uno diventato per primo cieco e sua moglie e ... Alla fine la vista ritorna a tutti ma solo per poter v... 2 lug 2020 ... Nella cultura del mondo greco antico, questo rapporto si è manifestato… ... testi, e in particolare le figure di aedi in essi presenti, tra cui il cieco Demodoco. ... del sogno, Dante si acceca per vedere di nuovo: la Comme...

avatar
Noels Schulzzi

Il MAHDI e il "PROFETA ISA " non sono "persone comuni" o figure di scarso rilievo, SONO DUE FIGURE FONDAMENTALI DELL'ESCATOLOGICA ISLAMICA (e non solo...). Queste FIGURE ESCATOLOGICHE sono legate, nell'immaginario religioso, alla FINE DEI TEMPI e ad un NUOVO ORDINE DEL MONDO. Tradotto per la prima volta il «Dialogo» di Roger de Piles, dove si contesta il primato del disegno e si afferma quello della pittura

avatar
Jason Statham

Il MAHDI e il "PROFETA ISA " non sono "persone comuni" o figure di scarso rilievo, SONO DUE FIGURE FONDAMENTALI DELL'ESCATOLOGICA ISLAMICA (e non solo...). Queste FIGURE ESCATOLOGICHE sono legate, nell'immaginario religioso, alla FINE DEI TEMPI e ad un NUOVO ORDINE DEL MONDO. Tradotto per la prima volta il «Dialogo» di Roger de Piles, dove si contesta il primato del disegno e si afferma quello della pittura

avatar
Jessica Kolhmann

Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno; Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno. EAN: 9788898697328.