Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume.pdf

Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume PDF

Fiorenza Cilli

Nel XIV secolo un piccolo porto usato per lo scarico di legname, carbone e vino. Nel XVIII, per volere del Papa, il progetto dellarchitetto Alessandro Specchi per una realizzazione monumentale con banchine, piazzali, scalinate, costruite anche con materiali di spoglio provenienti dal Colosseo. Poi, il degrado, la dimenticanza e, dopo lannessione di Roma al Regno dItalia, la demolizione. Un viaggio alla scoperta del Porto di Ripetta nello splendore delle sue architetture, ormai perdute, ma anche nella vitalità dei suoi ritmi e del suo ambiente, grazie alla puntuale ricostruzione delle abitudini della città, tra consegna delle merci, trasporto di persone, lavoro, ricchezze guadagnate o perdute. Una storia del cuore di Roma, tesa a recuperare la memoria della città e a rintracciare gli indizi ancora esistenti del passato, tra colonne che recano i segni delle piene del Tevere e una fontana rimasta a vegliare il Porto che non cè più. La fontana del Navigatore, infatti, ai primi del Novecento fu trasferita poco distante per lallargamento degli argini del Tevere. Dalla vita sul fiume alla costruzione dei muraglioni, dalle demolizioni di ieri ai nuovi progetti di oggi, un itinerario nel tempo e nello spazio che permette di indagare società, costumi, arte e architettura.

Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume è un libro di Cilli Fiorenza pubblicato da Olmata nella collana In città, con argomento Roma-Storia - ISBN: 9788899558246

5.96 MB Dimensione del file
9788899558246 ISBN
Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scopri Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume di Cilli, Fiorenza: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Mattio Mazio

Olmata Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume Fiorenza Cilli Nel XIV secolo un piccolo porto usato per lo scarico di legname, carbone e vino. Nel XVIII, per volere del Papa, il progetto dell'architetto Alessandro Specchi per una realizzazione monumentale con banchine, piazzali, scalinate, costruite anche con Il Tevere (chiamato anticamente prima Albula, poi Thybris ed infine Tiberis) è il principale fiume dell'Italia centrale e peninsulare; con 405 km di corso è il terzo fiume italiano per lunghezza (dopo il Po e l'Adige).Secondo solo al Po per ampiezza del bacino idrografico (17 375 km²), con 324,547 m³ /s di portata media annua alla foce è anche il terzo corso d'acqua nazionale (dopo il Po ...

avatar
Noels Schulzzi

Il Navalia era il porto militare sul Tevere dell'età Repubblicana, ma in età imperiale si decise di spostare la flotta militare da Roma e quindi sia il Cantiere navale, sia il Porto militare andò in disuso. esisteva anche un altro porto: il Molo in Tor di Nona, ma venne distrutto per alzare gli argini del Tevere. Scopri Porto di Ripetta. Quando i romani navigavano sul fiume di Cilli, Fiorenza: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Jason Statham

Prenota Il Porto di Ripetta, Roma su Tripadvisor: trovi 1.112 recensioni imparziali su Il Porto di Ripetta, con punteggio 4,5 su 5 e al n.497 su 12.553 ristoranti a Roma.

avatar
Jessica Kolhmann

I Romani utilizzano il fiume (e il suo reticolo idrografico), che talvolta si ribella La storia di Roma dalla sua fondazione corre all’unisono con le vicende del fiume che l’attraversa (Cesari, 2016). Infatti la città, altre ai vantaggi, ha tratto, dalla vicinanza del fiume, anche gli svantaggi. Via di Ripetta: Via di Ripetta - Guarda 75 recensioni imparziali, 42 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Roma, Italia su Tripadvisor.