Pittura ad olio. Storia, tecniche e materiali.pdf

Pittura ad olio. Storia, tecniche e materiali PDF

Teresa Lombardini

Sfortunatamente, oggi, sabato, gennaio 2021, la descrizione del libro Pittura ad olio. Storia, tecniche e materiali non è disponibile su squillogame.it. Ci scusiamo.

G. Piva, “La tecnica della pittura ad olio e del disegno artistico” , Ed. Hoepli; ... Antonella Fuga, “Tecniche e materiali delle arti”, Ed. Electa ... Philip Ball, “Colore una biografia, tra arte storia e chimica, la bellezza e i misteri...

3.71 MB Dimensione del file
9788880315803 ISBN
Pittura ad olio. Storia, tecniche e materiali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La pittura a olio è una tecnica pittorica che utilizza pigmenti in polvere mescolati con oli siccativi. Storia della pittura ad olio e vantaggi rispetto alla pittura a tempera La pittura ad olio rappresenta una delle tecniche più diffuse e antiche nel mondo dell'arte. I vantaggi e la portata di questa tipologia di pittura sono molteplici, in virtù del fatto che i colori tendono ad asciugarsi con molta più lentezza.

avatar
Mattio Mazio

Siamo sicuri che imparando a padroneggiare questa tecnica, porterai la tua pittura ad un livello superiore, avvicinandoti di un piccolo passettino (e molto umilmente) al livello dei grandi maestri. 🙂 Lasciami spiegare meglio cosa intendo. Cosa sono le velature? Le velature nella storia della pittura; Colori opachi e colori trasparenti La pittura a tempera è una delle forme artistiche più antiche: era infatti giá utilizzata da Egizi, Greci e Romani.Il nome deriva dal latino ?temperare? ovvero mescolare. Per tempera si intende infatti quella tecnica che usa pigmenti in polvere mescolati ad un legante con acqua e collante (amido, cellulosa, uova, latte, resina, cera, colla di pesce etc..).

avatar
Noels Schulzzi

La pittura a olio è una tecnica pittorica che utilizza pigmenti in polvere mescolati con oli siccativi. Le origini della pittura a olio si perdono nella notte dei tempi: già Vitruvio e Plinio il Vecchio ne parlavano. Durante il corso del XV secolo, in area fiamminga, si perfezionò questa tenica che cominciò quindi a diffondersi in tutta Europa.

avatar
Jason Statham

Pittura a olio. Materiali, metodi, realizzazioni, Libro di Sergio Bitossi. Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Demetra, collana Tecniche artistiche, marzo 2004, 9788844026608. Una delle tecniche più diffuse nell’arte è sicuramente la pittura ad olio.Tra i vantaggi di questa tecnica, c’è sicuramente la possibilità di correggere gli errori e di apportare modifiche sia durante la stesura dell’opera, sia successivamente: il colore tende infatti ad asciugare lentamente, per cui è possibile lavorare con calma e a lungo sui colori senza timore che si secchino

avatar
Jessica Kolhmann

La pittura a olio è una tecnica antichissima, di grande effetto pittorico e che presenta una certa complessità. Perciò è necessario avvicinarla con un approccio che guardi sia agli aspetti teorici fondamentali della comunicazione visiva e della pittura, sia all'aspetto tecnico.