Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo delletà moderna (secoli XVI-XVIII).pdf

Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo delletà moderna (secoli XVI-XVIII) PDF

Richiesta inoltrata al Negozio

Entro una cornice comparativa, e muovendosi tra XVI e XVIII secolo, il volume prova a raccogliere alcuni tra gli studi più recenti in tema di illecito marittimo nelle sue più varie espressioni. Lo spazio preso in considerazione è quello mediterraneo, dal Maghreb allAdriatico, dalla Sicilia alla penisola iberica attraverso la Corsica

La tratta di esseri umani o tratta di persone è un'attività criminale finalizzata alla cattura, il sequestro o il reclutamento, nonché il trasporto, il trasferimento, l'alloggio o l'accoglienza di una o più persone, usando mezzi illeciti e ai fini dello sfruttamento delle stesse. Nel Protocollo delle Nazioni Unite contro la tratta delle persone viene definita come: Lo stesso argomento in dettaglio: Università degli Studi di Bergamo. Nata l'11 dicembre del 1968, l' Università degli Studi di Bergamo è andata a occupare crescente spazio all'interno del tessuto urbano, dapprima con l'insediamento in Piazza Vecchia, e poi con lo sviluppo dei Campus Umanistico (città alta) ed Economico-giuridico (città bassa).

8.41 MB Dimensione del file
9788849851595 ISBN
Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo delletà moderna (secoli XVI-XVIII).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo dell'età moderna (secoli XVI-XVIII) a cura di Paolo Calcagno Entro una cornice comparativa, e muovendosi tra XVI e XVIII secolo, il volume prova a raccogliere alcu- ni tra gli studi più recenti in tema di illecito marittimo nelle sue più varie espressioni. Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo dell'età moderna (secoli XVI-XVIII) è un libro a cura di Paolo Calcagno pubblicato da Rubbettino nella collana Stato, esercito, controllo del territorio: acquista su IBS a 23.00€!

avatar
Mattio Mazio

20 apr 2015 ... Seminario di Studi: “Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo dell'età moderna (secoli XVI-XVIII)” (17 giugno ...

avatar
Noels Schulzzi

Qualche osservazione sul carattere “grigio” dell’illecito » in Paolo Calcagno (dir.), Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo dell’età moderna (secoli XVI-XVIII), Saverio Manelli, Rubbettino editore, collana « Stato, esercito e controllo del territorio, 2017, p. 163-172. « Le prix d’un homme.

avatar
Jason Statham

Per molti secoli fu un monte tranquillo. Scrittori antichi lo descrissero coperto di orti e vigne, eccetto per l'arido culmine. Anche diverse fonti iconografiche, come alcuni affreschi conservati presso il Museo Archeologico di Napoli, mostrano il Vesuvio come una montagna a … Il presente lavoro si presenta come sintesi della sezione dell’opera dedicata al tema della violenza. Il nostro testo inizia con una riflessione storiografica sul tema della violenza – e non solo nel Medioevo – ma più in generale sotto il profilo storico, sociologico, psicologico e filosofico – per giungere a un sunto sulle principali direttive che – nell’ambito della medievistica ...

avatar
Jessica Kolhmann

Contrabbando e guerre di Corsica nelle fonti genovesi (1729-1768), in Per vie illegali. Fonti per lo studio dei fenomeni illeciti nel Mediterraneo dell’età moderna (secoli XVI-XVIII), a cura di P. CALCAGNO, Rubbettino, Soveria Mannelli 2017, pp. 131-145 [ISBN 9788849851595]