Partigiani del Polesine. Nelle fotografie di Mario Dondero.pdf

Partigiani del Polesine. Nelle fotografie di Mario Dondero PDF

Richiesta inoltrata al Negozio

Il libro raccoglie una selezione delle fotografie scattate da Mario Dondero sui luoghi che furono teatro della guerra partigiana nel Polesine tra il 1943 e il 1945. Foto che sono oggetto, tra la primavera e lestate 2014, di una mostra itinerante negli stessi luoghi, associando alcuni comuni della provincia di Rovigo: Cavarzere, Castelguglielmo, Adria, Villadose, Villamarzana tra gli altri. Mario Dondero è tra i più noti fotogiornalisti italiani, partigiano lui stesso, ha collaborato con LEspresso/

Leggenda vivente del fotogiornalismo, autentico poeta del reportage, Mario Dondero, di origini genovesi, nasce a Milano il 6 maggio 1928. Appena sedicenne è staffetta partigiana della Brigata Cesare Battisti in Val d'Ossola, e nell'immediato dopoguerra inizia la sua attività di fotografo collaborando con ¡'"Avanti!", "l'Unità" e, successivamente, con la rivista "Le Ore".

8.12 MB Dimensione del file
9788809796133 ISBN
Gratis PREZZO
Partigiani del Polesine. Nelle fotografie di Mario Dondero.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Di origini genovesi, Mario Dondero nasce a Milano nel 1928, dove cresce e inizia ad appassionarsi alla fotografia, quel potente strumento che, secondo l’artista, è in grado di rappresentare democraticamente la realtà.. A Milano, il fotografo Mario Dondero frequenta il gruppo dei “Giamaicani” nell’omonimo bar di via Brera, una compagnia di giovani suoi coetanei da poco usciti dalla ...

avatar
Mattio Mazio

Da Giovedì 21 a Martedì 26 Aprile presso la Biblioteca Comunale di San Bellino sarà allestita la mostra "Partigiani del Polesine nelle fotografie di Mario Dondero" a cura dell'ARCI e dell'ANPI di Rovigo.. Inaugurazione Giovedì 21 alle ore 21.00 con i saluti del Sindaco Aldo D'Achille e del Presidente della Biblioteca Raffaele Campion e la presentazione della mostra e del volume illustrato ...

avatar
Noels Schulzzi

Mario Dondero prima che un fotografo è stato un incontro, una relazione, un instancabile curioso di professione. La sua Leica è il suo occhio e la sua voce, nonché il suo più sensibile polpastrello con cui riesciva ad entrare in contatto con il prossimo. Partigiani del Polesine (Giunti, 2014) è il Il 2015 vede l'uscita del documentario 'Calma e gesso - in viaggio con Mario Dondero' del regista e antropologo Marco Cruciani che, viaggiando per cinque anni spesso al fianco del fotografo, tenta di ricostruirne la storia avventurosa e leggendaria passando fra le principali vicende sociali, politiche, culturali e artistiche del secondo '900.

avatar
Jason Statham

Partigiani del Polesine - nelle fotografie di Mario Donder - Inaugurazione 16 gennaio 2015 ore 17.30 Relatore: Elios Andreini “Per molti anni ho cercato … Mario Donderoè un grande super-testimone della Storia, non ha mancato mai gli appuntamenti più importanti: in montagna durante la guerra di Liberazione, nella Parigi di Beckett, di Sartre e di ...

avatar
Jessica Kolhmann

30 mag 2011 ... MILANO - Se volete incontrare Mario Dondero, vi conviene stare ad ... anni ho: penso di avere ancora nella pellicola diverse foto da scattare. Il libro raccoglie una selezione delle fotografie scattate da Mario Dondero sui luoghi che furono teatro della guerra partigiana nel Polesine tra il 1943 e il 1945. Foto che sono oggetto, tra la primavera e l'estate 2014, di una mostra itinerante negli stessi luoghi, associando alcuni comuni della provincia di Rovigo: Cavarzere, Castelguglielmo, Adria, Villadose, Villamarzana tra gli altri.