Parco del Pollino. Le guide ai sapori e ai piaceri.pdf

Parco del Pollino. Le guide ai sapori e ai piaceri PDF

Richiesta inoltrata al Negozio

Cè una via lattea del Pollino così ricca di profumi e di forme da fare invidia ai paradisi dei formaggi italici, con ricotte, mozzarelle, caciocavallo, con pecorini dal gusto inconfondibile che arrivano a stagionare anche 18 mesi. Ci sono campi di lavanda che per un attimo richiamano alla memoria i colori e le morbide sensazioni della Provenza. Cè una fortissima attenzione alle farine, alla pasta e al pane, con il recupero e luso sempre più convinto di grani antichi. Ma anche con richiami alla memoria storica, quando i raskatielli si facevano con un misto di farina di grano e di fave per risolvere problemi di carestia, mentre adesso conditi con una leggera salsa di pomodoro a pezzetti, con una foglia di basilico e una spolverata di cacioricotta, fanno venire la voglia di dimenticare tutte le altre suggestioni gourmet che guardano al futuro e non alle meraviglie del passato. Cè il pane di Cerchiala, ottimo anche fino a dieci giorni dalla cottura. Ci sono le patate rosse di Terranova, cè il peperone di Senise, simbolo della parte lucana del Parco assieme alla melanzana rossa di Rotonda. Peperone che dopo essere essiccato diventa crusco e va fritto in ottimo olio di oliva per diventare uno dei simboli di questa terra. Cè tanto altro ancora in questo angolo di Paradiso conosciuto come Parco del Pollino, luogo magico della natura a cui Repubblica ha voluto dedicare una intera Guida ai piaceri, ai sapori e alla scoperta di un territorio, delle sue storie, dei suoi personaggi, dei suoi cibi. Alla scoperta dei piccoli alberghi o B&B sperduti in mezzo ai boschi, in piccoli paesi pieni di storia e di amore per la montagna. (Giuseppe Cerasa)

Parco del Pollino. Le guide ai sapori e ai piaceri è un libro pubblicato da Gedi (Gruppo Editoriale) nella collana La Repubblica. Grandi Guide 13/01/2021

1.37 MB Dimensione del file
9788883717772 ISBN
Gratis PREZZO
Parco del Pollino. Le guide ai sapori e ai piaceri.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Abbiamo conservato per te il libro Emilia Romagna. Le ricette di casa. Le guide ai sapori e ai piaceri della regione dell'autore in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web 365strangers.it in qualsiasi formato a te conveniente! Compra Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Guida ai sapori e ai piaceri della regione. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei

avatar
Mattio Mazio

19 nov 2020 ... Le guide ai sapori e ai piaceri è un libro pubblicato da Gedi (Gruppo Editoriale) nella ... Se ti piace "Parco d'Abruzzo. ... Parco del Pollino. 24 lug 2020 ... Guida ai sapori e ai piaceri è un libro pubblicato da Gedi (Gruppo Editoriale) ... Parco del Pollino. ... Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

avatar
Noels Schulzzi

Compra Parco del Pollino. Le guide ai sapori e ai piaceri. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei.

avatar
Jason Statham

Il lavoro rientra nella nuova collana dalla nota testata giornalistica dal titolo “Le Guide ai sapori e ai piaceri” dei parchi e delle aree protette italiane. Dopo la prima pubblicazione che ha interessato il Cilento, ecco che la Redazione del prestigioso quotidiano, composta da un bel gruppo di giovani giornalisti tra i quali Emanuela

avatar
Jessica Kolhmann

ZOOMsud.it - Laboratorio per un giornale online. Giuseppe Cerasa, direttore della collana “Le guide” di Repubblica ha presentato ieri sera, presso un noto ristorante di Castrovillari, la seconda edizione della guida ai sapori e ai piaceri della Calabria 2019. E ciò avviene non solo nelle nostre più note località di mare o di montagna, ma guarda anche alle aree interne, ai piccoli borghi che sono un patrimonio di inestimabile valore. Ciò è stato possibile perché, per la prima volta, la Calabria risulta collegata con quasi tutte le capitali europee e con le città più importanti del nostro Paese.