Le giustificazioni procedurali nella teoria del reato.pdf

Le giustificazioni procedurali nella teoria del reato PDF

Antonino Sessa

Problemi spinosi, per lo più in un contesto bioetico, ma non solo, hanno dato vita a soluzioni giurisprudenziali coraggiose, ma anche insoddisfacenti. Si è imposta, quindi, la ricerca di rimedi normativi che garantissero percorsi di giustificazione accettabili e sistematicamente corretti. Si trattava di elaborare soluzioni coerenti con i postulati e le ragioni di uno stato sociale di diritto e adeguate al rispetto di nuove acquisizioni culturali e civili.

IL REATO 34 V. La struttura del reato. 34 SEZIONE I - Nozione e oggetto del reato. 34 SEZIONE II - I soggetti del reato. 36 SEZIONE III - Il principio di materialità. 41 SEZIONE IV - Il rapporto di causalità. 46 SEZIONE V - Il principio di offensività. 53 SEZIONE VI - Le cause di giustificazione del reato. 57 VI. Il riciclaggio del denaro. Il fenomeno, il reato, le nome di contrasto, Libro. Sconto 5% e Spedizione gratuita. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giuffrè, rilegato, 2012, 9788814165771.

1.66 MB Dimensione del file
9788849536324 ISBN
Gratis PREZZO
Le giustificazioni procedurali nella teoria del reato.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Introduzione []. La teoria generale del reato è quella parte della dogmatica penale che ha lo scopo di individuare ed ordinare gli elementi che configurano la fisionomia del fatto penalmente rilevante; in altre parole la teoria generale del reato si propone di formulare delle regole generali per l'applicazione delle norme con lo scopo di garantire sempre maggiore certezza ed uniformità nell ...

avatar
Mattio Mazio

L’espressione “causa di giustificazione” è invece rinvenibile nel codice di procedura penale, laddove prevede che il giudice non possa applicare la misura cautelare (ex art. 273 c.p.p.) o debba...

avatar
Noels Schulzzi

Le cause di esclusione del reato sono tassativamente individuate dalla legge ed escludono l’antigiuridicità di una condotta che, in loro assenza sarebbe penalmente rilevante e sanzionabile.

avatar
Jason Statham

La sistematica 'quadripartita' del reato: lo schema del reato viene individuato in 4 elementi: • Il fatto: è l'insieme degli elementi oggettivi che individuano e caratterizzano ogni singolo reato come offesa a uno o … l’indagine, sono quelle concezioni che non rinunciano ad inserire nella ‘teoria del reato’ la stessa dimensione ‘punitiva’, e che possono suddivi-dersi, con qualche approssimazione, in due posizioni teoriche, peraltro in certa misura contigue: la prima, favorevole all’inserimento di conno-

avatar
Jessica Kolhmann

attribuisce al giudice nel pesare o bilanciare le circostanze incidono sul principio di legalità, ... Per rispondere a tali questioni procedurali, però, la scienza ... circostanze riguarda più i singoli illeciti che non la teoria del reat... tus giuridico/della formale qualifica/ del suicidio come reato e dunque della pos- sibilità di ... A. Sessa, Le giustificazioni procedurali nella teoria del reato.