La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare.pdf

La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare PDF

Pasquale Papiccio,Lorena Ricci

La bilateralità è sempre più la frontiera avanzata delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva, lungo la quale le rappresentanze dellimpresa e dei lavoratori si incontrano e si confrontano in modi nuovi e su nuovi terreni, convengono obiettivi comuni e collaborano al loro migliore conseguimento. Negli ultimi 20 anni si è avuta una notevole crescita di prestazioni sociali introdotte dalla contrattazione collettiva, nazionale e decentrata, che portano il nome di welfare contrattuale (o negoziale), per distinguerle da quelle assicurate dallo stato, che rappresentano il cosiddetto welfare state. uesto studio, dopo aver tracciato un quadro storico dei diversi livelli di welfare contrattuale nei principali Paesi europei, analizza in maniera sistematica i diversi strumenti negoziali introdotti dalla contrattazione collettiva nel settore agroalimentare italiano, sia a livello nazionale che territoriale.

La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare è un libro di Pasquale Papiccio , Lorena Ricci pubblicato da Agra : acquista su IBS a 19.00€! La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare, Libro di Pasquale Papiccio, Lorena Ricci. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Agra, rilegato, 2014, 9788861401754.

2.51 MB Dimensione del file
9788861401754 ISBN
Gratis PREZZO
La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

contrattazione nella realizzazione del benessere sul ... 11 | M. Tiraboschi, Le nuove frontiere dei sistemi di welfare: occupabilità, lavoro e tutele delle persone  ...

avatar
Mattio Mazio

Compra La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei Leggi il libro di La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su nordestcaffeisola.it.

avatar
Noels Schulzzi

La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare è un libro scritto da Pasquale Papiccio, Lorena Ricci pubblicato da Agra

avatar
Jason Statham

Leggi il libro di La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La nuova frontiera sindacale. Il welfare contrattuale nel settore agroalimentare in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su nordestcaffeisola.it.

avatar
Jessica Kolhmann

La bilateralità è sempre più la frontiera avanzata delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva, lungo la quale le rappresentanze dell’impresa e dei lavoratori si incontrano e si confrontano in modi nuovi e su nuovi terreni, convengono obiettivi comuni e collaborano al loro migliore conseguimento. Negli ultimi 20 anni si è avuta una notevole crescita […] Il mercato dei servizi di Welfare Aziendale (WA), come noto in forte sviluppo, ha un nuovo centro di propulsione: il Terzo Settore.Anche se con qualche ritardo ed anche se ancora riferibile alle imprese sociali più organizzate, questa constatazione non poteva che essere confermata dai fatti perché non era pensabile che proprio chi “fa welfare” restasse fuori da una partita sempre più