La luce sommersa. Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare.pdf

La luce sommersa. Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare PDF

none

Per quasi ventanni Giulio Libertà ha viaggiato in lungo e in largo alla scoperta dei fondali più spettacolari del mondo, fotografando meraviglie e segreti degli abissi. Da quando, allinizio degli anni Ottanta, viene rapito dallimmagine di un gruppo di corvine sospese in acqua libera, scintillanti come oro, e decide di abbandonare la caccia subacquea per dedicarsi alla fotografia. Fino allultimo viaggio allisola di Sipadan, nel Borneo, paradiso delle tartarughe marine. Nel mezzo, un vero e proprio giro del mondo con rotta verso occidente, come un Magellano dellera moderna: dai fondali di casa alle Maldive, passando per Mar Rosso, Caraibi, Australia, isole del Pacifico, arcipelago malese. La luce sommersa raccoglie più di duecento fotografie, che formano un vero e proprio catalogo della vita subacquea del pianeta: dai reef che risplendono dei colori accesi delle gorgonie e delle alcionarie, alle nuvole trasparenti di pesci vetro

Vea reseñas y calificaciones de reseñas que otros clientes han escrito de La luce sommersa. Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare. Ediz. illustrata (Transiti blu. Foto) en Amazon.com. Lea reseñas de productos sinceras e imparciales de nuestros usuarios. La luce sommersa. Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare è un libro di Giulio Libertà pubblicato da Nutrimenti nella collana Transiti blu. Foto: acquista su IBS a 41.40€!

2.54 MB Dimensione del file
9788895842349 ISBN
La luce sommersa. Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L'ambiente sommerso e le leggi fisiche proprie della fotografia subacquea ... fotografare chiuso in un grosso tubo munito di un oblò, agganciato sotto una nave, pensò di ... soprattutto, dall'angolo che il raggio di luce forma con...

avatar
Mattio Mazio

La Baia sommersa venne alla luce negli anni ... dell'antica Baia con una straordinaria visita guidata prima al Parco Sommerso sotto il mare e poi alle ... la foto fa il giro del web ... Una nave di 2400 anni fa, praticamente intatta è adagiata sui fondali del Mar Nero. Per gli storici è simile alla nave di Ulisse, raffigurata in un antico vaso. Secondo molti studiosi...

avatar
Noels Schulzzi

Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare Un lungo viaggio dentro i mari del mondo, maschera, bombole e macchina fotografica. Una spettacolare raccolta di fotografie subacquee, un omaggio al mondo sommerso e ai suoi segreti.Per quasi vent’anni Giulio Libertà ha viaggiato in lungo e in largo alla scoperta dei fondali più spettacolari del mondo, fotografando meraviglie e

avatar
Jason Statham

La luce sommersa. Il giro del mondo di un fotografo sotto la superficie del mare. Ediz. illustrata.pdf 8895842340 Per questo a molti, anche se frequenti lettori, capita di “fingere” di aver letto un libro per non deludere le aspettative di chi si ha di fronte. La luce sommersa.

avatar
Jessica Kolhmann

La luce sommersa raccoglie più di duecento fotografie, che formano un vero e proprio catalogo della vita subacquea del pianeta: dai reef che risplendono dei colori accesi delle gorgonie e delle alcionarie, alle nuvole trasparenti di pesci vetro; dalle murene, che si fanno accarezzare come gatti domestici, ai pesci pagliaccio a guardia degli anemoni. La cima del monumento si trova a 5 metri al di sotto del livello del mare. I ricercatori che hanno studiato il monumento, in particolare lo studioso giapponese Masaaki Kimura, sostengono che l'immensa roccia sommersa sia stata modificata dall'uomo in tempi remotissimi, per motivi cerimoniali.