La donna della ndrangheta.pdf

La donna della ndrangheta PDF

none

New York. Lanziano portiere di un grattacielo di Madison Avenue viene freddato con due colpi di pistola. Per il tenente Reynolds, accorso sulla scena del crimine, lomicida è uno dei tanti balordi che infestano Manhattan. Poche ore più tardi, però, viene richiamato sul posto: in un appartamento del diciannovesimo piano sono state massacrate altre sei persone. Una mattanza daltri tempi. Tra le vittime cè il padrone di casa. Rocco Fedeli, calabrese di San Piero dAspromonte. Le carte dicono che non aveva precedenti, era un signor nessuno, solo un emigrante che ha fatto fortuna in America. Eppure secondo gli inquirenti lomicidio è da collegare a una faccenda di droga e di ndrangheta. Per questo, quando lFBI richiede la collaborazione della polizia italiana, entra in gioco il commissario Michele Ferrara, funzionario della Direzione investigativa antimafia. Per lui, dopo tanti anni di servizio in Calabria, la ndrangheta non ha più segreti. E anche se la malavita è ormai globale, per risolvere il caso sarà necessario insinuarsi nel cuore dellAspromonte, dove tutto sembra ancora inchiodato alle leggi della famiglia. Il nuovo thriller di Giuttari, che la ndrangheta lha vista e combattuta in prima persona, è il primo romanzo, dopo la strage di Duisburg e il clamore suscitato in tutto il mondo, a raccontare da vicino la mafia di esportazione/

Lady ‘ndrangheta: il fuoco della vendetta. Il matriarcato in chiave mafiosa non è un teorema di qualche magistrato. È un modo di pensare, un modo di essere che, alla luce delle risultanze investigative, colloca la donna nei ruoli più importanti della famiglia di ‘ndrangheta. Ne è venuto fuori un libro: La mia ‘ndrangheta (edizioni Paoline). Una storia che parla di donne. C’è Teresa Strangio madre di Francesco Giorgi e sorella di Sebastiano Strangio, entrambi morti nella strage di Duisburg nel 2007, nella faida che coinvolse i clan Nirta-Strangio e Pelle-Vottari.

2.77 MB Dimensione del file
9788817032278 ISBN
Gratis PREZZO
La donna della ndrangheta.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Abstract: Oggi la 'ndrangheta, la mafia rurale e spietata dei rapimenti di persona, è la più ... matrimoni combinati e il ruolo della donna nell'organizzazione. - 9.

avatar
Mattio Mazio

26/11/2020

avatar
Noels Schulzzi

4 hari yang lalu ... Pengadilan mafia terbesar di Italia dalam beberapa dekade, ratusan anggota ' Ndrangheta, kelompok penjahat 'paling kuat', didakwa. 2 menit ...

avatar
Jason Statham

Il silenzio della donna di 'ndrangheta è sempre stato carico di parole, i suoi gesti ed i suoi comportamenti hanno spesso condizionato l'agire degli affiliati uomini e si sono sostituite ad essi in maniera egregia, con una ferocia ed un piglio inimmaginabili per i più, ma considerate le risposte ottenute dall'indagine, non è rimasto indifferente alla collettività. Siamo ad un livello oramai molto più avanzato della teoria per la quale la donna di 'Ndrangheta può assumere ruoli di comando solo in una funzione suppletiva e di sostituzione del marito assente per latitanza o carcerazione. Lo dimostra il caso di Angela Ferraro. 50 anni, è moglie del boss di Palmi Salvatore Pesce, detto " U babbu".

avatar
Jessica Kolhmann

Ne è venuto fuori un libro: La mia 'ndrangheta (edizioni Paoline). Una storia che parla di donne. C'è Teresa Strangio madre di Francesco Giorgi e sorella di Sebastiano Strangio, entrambi morti nella strage di Duisburg nel 2007, nella faida che coinvolse i clan Nirta-Strangio e Pelle-Vottari.