L uomo che rubò la «Gioconda».pdf

L uomo che rubò la «Gioconda» PDF

Gabriele DAnnunzio

Nonostante lo stile da sceneggiatura, Luomo che rubò la Gioconda (1920) fu concepito come un vero racconto. Solo nel 1943 DAnnunzio pensò di farne un soggetto cinematografico e lo pubblicò in Francia. Ma il film non fu realizzato. Il racconto prende spunto da un clamoroso fatto di cronaca, il furto della Gioconda al Louvre, ed è lunico testo di DAnnunzio compiutamente e consapevolmente fantastico anche nella tematica. La sua relativa novità rispetto agli innumerevoli precedenti dedicati a ritratti o quadri che si animano, sta nel fatto che non si tratta, in questo caso, di unimmagine, più o meno maligna, che prende vita sua sponte, ma, al contrario, di unapparizione di vita creata, provocata, mediante un procedimento (alchemico). Lesperimento, però, si risolve in un scacco: esso fa uscire dal quadro Monna Lisa, la modella di Leonardo, non la Gioconda. Ben poche volte DAnnunzio ha espresso così chiaramente la distanza che separa larte dal mondo reale: il suo carattere trascendente, che trasforma i fantasmi del tempo.

A passi rapidi, l’uomo arriva davanti al più celebre capolavoro di Leonardo da Vinci: La Gioconda. Stacca il dipinto dal muro, se lo infila sotto il braccio e si dirige verso l’uscita. In meno di 20 minuti, il dipinto è svanito tra le mille vie di Parigi. Sparito. Sembra l’inizio di un film. Invece è un fatto realmente accaduto. L'uomo che rubò la Gioconda (FILM TV) (2006): curiosità, citazioni, frasi celebri, aneddoti, note, trivia sul film e sui realizzatori del film.

8.75 MB Dimensione del file
9788833050225 ISBN
Gratis PREZZO
L uomo che rubò la «Gioconda».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L’uomo che rubò la Gioconda Categories: News La mattina del 22 agosto 1911 era una bellissima giornata di sole a Parigi e Monsieur Homolle, Direttore del Louvre, percorreva la strada che lo stava conducendo al più celebre Museo del mondo; guardò in su e di fronte a quel cielo terso e azzurrissimo sorrise soddisfatto.

avatar
Mattio Mazio

Da una vostra idea, una storia che sembra un film Per discutere di storia, curiosare o proporre nuove pillole, venite nella Sezione storica su BoPItalia : ht

avatar
Noels Schulzzi

L'uomo che rubò la Gioconda, sceneggiato per Canale 5, diretto da Fabrizio Costa, trasmesso nel 2006, Lovers, Liars and Thieves, con Dustin Hoffman ed Antonio Banderas, di Jeremy Leven, in produzione nel 2009. The Art of the Steal, con Kurt Russel e Matt Dillon, 2013. Nonostante lo stile da sceneggiatura, "L'uomo che rubò la 'Gioconda'" (1920) fu concepito come un vero racconto. Solo nel 1943 D'Annunzio pensò di farne un soggetto cinematografico e lo pubblicò in Francia.

avatar
Jason Statham

L'uomo che rubò la Gioconda Seconda puntata. Puntata intera. 26 apr 2013 | 4K views | Canale 5. 94 min. Per sfuggire alla miseria del suo piccolo paese di provincia Vincenzo Peruggia, l’uomo che rubò la Gioconda Posted on 12 Dicembre 2020 inBlog, Novità La Gioconda è probabilmente il quadro più famoso e fotografato del mondo. Una diceria molto diffusa è che essa sia stata trafugata da Napoleone durante le campagne d’Italia, ciò non risponde al vero, ma questa chiacchiera è probabilmente alla base di uno dei più incredibili furti della stori

avatar
Jessica Kolhmann

Italia 1911. Per sfuggire alla miseria del suo piccolo paese di provincia, Vincenzo Peruggia (Alessandro Preziosi) tenta la fortuna a Parigi e sbarca il lunario con ...