L idea olimpica. Dallantica Grecia a de Coubertin.pdf

L idea olimpica. Dallantica Grecia a de Coubertin PDF

Mario Pescante,Piero Mei

Lopera si compone di tre parti: I Giochi Olimpici dellantichità, Origine e lineamenti del movimento sportivo internazionale, LOlimpismo moderno e la nascita del Comitato Internazionale Olimpico. Benché la pratica agonistica fosse già diffusa, sin da epoche remote, in molti Paesi dellOriente e nella quasi totalità delle civiltà fiorite nel bacino del Mediterraneo, va riconosciuto ai Greci delletà preclassica il merito di aver istituito, per primi, giochi atletici con una cadenza periodica, caratterizzati da grande solennità e da complessi aspetti cerimoniali, tecnici ed organizzativi. I Giochi atletici dellantichità hanno rappresentato uno degli eventi più significativi della storia ellenica e vanno considerati ben al di là della loro valenza, che oggi definiremmo sportiva. Essi hanno espresso contenuti quali lagonismo, la religione, la letteratura, larte, la musica, larchitettura che, intrecciandosi tra loro, hanno contribuito a renderli un avvenimento grandioso. La prima parte del volume definisce la storia dei giochi olimpici affrontandone le origini, la diffusione e lorganizzazione, la componente artistica ed intellettuale nelle opere di grandi poeti, le gare ed i luoghi, la loro soppressione con la scomparsa di Olimpia. La seconda parte e la terza parte descrivono tutto il processo della rinascita dellidea olimpica ed il ripristino dei giochi ad opera del barone Pierre de Coubertin e la istituzione del Comitato Internazionale Olimpico.

IL L OGICA DI UN CONFLITTO — La logica fuzzy applicata alla crisi tra Israele e Libano" href="http://eurilink.it/prodotto/illogica-di-un-conflitto-la-logica-fuzzy ...

5.92 MB Dimensione del file
9788897931317 ISBN
L idea olimpica. Dallantica Grecia a de Coubertin.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Dopo aver letto il libro L'idea olimpica.Dall'antica Grecia a de Coubertin di Piero Mei, Mario Pescante ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall ...

avatar
Mattio Mazio

I primi Giochi Olimpici risalgono alla Grecia del 776 a.C.; vennero sospesi nel 393 ... dall'altro la capacità persuasiva del barone francese Pierre De Coubertin che perorò la ... Da qui, poi, l'idea di avvicinare le nazioni propr... La crescita e l'affermazione dello sport nel Novecento si deve all'opera ... A questi concetti de Coubertin collegò quanto aveva appreso dai suoi studi sull' antica Grecia sui Giochi di Olimpia: immenso era il fascino che le an...

avatar
Noels Schulzzi

24/07/2020

avatar
Jason Statham

Mappa Olimpiadi, Antica Grecia, Pier de Coubertin, Olimpiade 1896 ... Alla fine dell'Ottocento, il pedagogista francese Pier de Coubertin concepì ... olimpici, il 23 giugno del 1894 a Parigi, dove annunciò l'idea di recuperare gli... Il barone Pierre De Coubertin alla fine del XIX secolo ebbe l'idea di organizzare dei giochi simili a quelli dell'antica Grecia, e quindi preclusi al sesso femminile ...

avatar
Jessica Kolhmann

Storia del Pentathlon dall'antica Grecia fino a Rio 2016 ... l’invenzione del pentathlon moderno è da attribuire niente meno che a Pierre De Coubertin, il fondatore delle Olimpiadi della nostra epoca. ... De Coubertin volle fare del pentatleta il prototipo del soldato della sua epoca.