Karl Marx e il processo produttivo. Dalla classe operaia alla persona nel lavoro.pdf

Karl Marx e il processo produttivo. Dalla classe operaia alla persona nel lavoro PDF

Franco Farina

I mutamenti in atto nei processi produttivi sono osservati da alcune categorie interpretative introdotte da Karl Marx sul macchinismo industriale. Tale metodologia mostra una differenza significativa tra il modo di produzione specificatamente capitalistico esaminato da Marx e le attuali particolarità del processo lavorativo. Dal consumo della forza-lavoro acquistata si passa al lavoratore come sostanza valorificante della produzione. Con lesperienza e la conoscenza della persona/lavoratore sinverte significativamente la relazione tra forza-lavoro e macchine, tra lavoro astratto e lavoro concreto, e il lavoro si rivela sempre di più come opera e azione. Lesame della personalizzazione si avvale prevalentemente del gioco elaborativo tra K. Marx, H. Arendt e M. Heidegger per giungere alla definizione di libertà nel lavoro come prima condizione rivendicativa del cambiamento. La persona nel lavoro è il paradigma da cui procedere per rappresentare il lavoratore di fronte ai mutamenti organizzativi e tecnologici, ed è esaminata in alcuni suoi aspetti sociologici e storici, tramite temi sindacali quali il salario professionale, gli orari, la formazione, la struttura contrattuale e gli investimenti aziendali sulle conoscenze.

Acquista online il libro Karl Marx e il processo produttivo. Dalla classe operaia alla persona nel lavoro di Franco Farina in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Karl Marx e il processo produttivo. Dalla classe operaia alla persona nel lavoro, Libro di Franco Farina. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Ediesse, collana Saggi, brossura, gennaio 2018, 9788823020856.

5.96 MB Dimensione del file
9788823020856 ISBN
Karl Marx e il processo produttivo. Dalla classe operaia alla persona nel lavoro.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Per Marx, dalla divisione del lavoro deriva il dominio, non solo materiale ma anche spirituale di una classe sulle altra, che si concretizza nel dominio di un sistema di norme e credenze compatibili e adatte alla conservazione dell’ordine sociale, promosse come verità assolute, che Marx chiama ideologia.

avatar
Mattio Mazio

2 giorni fa Introduzione di Engels del 1891. LAVORO SALARIATO E CAPITALE I II III IV V. Introduzione del 1891 di Friedrich Engels. Lo scritto che segue apparve come serie di articoli editoriali nella Neue Rheinische Zeitung, a partire dal 4 aprile 1849.Base di esso sono le conferenze che Marx tenne nel 1847 alla Associazione degli operai tedeschi di Bruxelles.

avatar
Noels Schulzzi

La dittatura del proletariato è un concetto espresso da Karl Marx e Friedrich Engels per la prima volta nel 1852, nella lettera a Weydemeyer, e nel 1875, nella Critica del Programma di Gotha, per riferirsi alla situazione sociale e politica che si sarebbe instaurata immediatamente dopo la rivoluzione proletaria.La dittatura del proletariato rappresenta una fase di transizione in cui il potere ... KARL MARX ( 1818 - 1883) L'ALIENAZIONE DEL LAVORO Il lavoro compiuto da un operaio in una fabbrica capitalista è alienato 1. L'operaio non è propietario del prodotto del proprio lavoro 2. L'operaio è espropriato del senso del proprio lavoro 3. L'operaio con il proprio lavoro contribuisce a rafforzare il capitalista, che ha interesse a ...

avatar
Jason Statham

Karl Marx e il processo produttivo. Dalla classe operaia alla persona nel lavoro libro Farina Franco edizioni Ediesse collana Saggi , 2018 Per Marx, dalla divisione del lavoro deriva il dominio, non solo materiale ma anche spirituale di una classe sulle altra, che si concretizza nel dominio di un sistema di norme e credenze compatibili e adatte alla conservazione dell’ordine sociale, promosse come verità assolute, che Marx chiama ideologia.

avatar
Jessica Kolhmann

2 giorni fa Introduzione di Engels del 1891. LAVORO SALARIATO E CAPITALE I II III IV V. Introduzione del 1891 di Friedrich Engels. Lo scritto che segue apparve come serie di articoli editoriali nella Neue Rheinische Zeitung, a partire dal 4 aprile 1849.Base di esso sono le conferenze che Marx tenne nel 1847 alla Associazione degli operai tedeschi di Bruxelles.