Il mercato del lavoro come istituzione sociale.pdf

Il mercato del lavoro come istituzione sociale PDF

Robert M. Solow

In questo volume lautore presenta una sua convinta interpretazione del funzionamento del mercato del lavoro. La sua tesi è che il mercato del lavoro è, più di altri mercati, unistituzione sociale, per cui il suo funzionamento dipende da quanto viene ritenuto mutualmente accettabile nel comportamento delle parti in causa. Il comportamento della domanda e dellofferta nel mercato del lavoro non risponde quindi a regole fisse e generalizzabili, ma può diversificarsi a seconda dei diversi contesti socio-culturali oltre che economici. Solow propone così un nuovo modello in grado di conciliare la varietà del fenomeno con le teorie del salario e delloccupazione, lo vaglia sul piano empirico e ne prospetta le conseguenze di politica economica.

Il mercato del lavoro: una istituzione sociale Il mercato del lavoro deve essere considerato una vera e propria istituzione sociale. Il suo funzionamento dipende essenzialmente da quanto ritenuto mutualmente accettabile da entrambe le parti in causa (e dalle regole che si stabiliscono al riguardo). I vincoli avvertiti da coloro che operano nel ...

7.44 MB Dimensione del file
9788815042125 ISBN
Gratis PREZZO
Il mercato del lavoro come istituzione sociale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

2 giorni fa La sua tesi è che il mercato del lavoro è, più di altri mercati, un'istituzione sociale, per cui il suo funzionamento dipende da quanto viene ritenuto mutualmente accettabile nel comportamento delle parti in causa. Il comportamento della domanda e dell'offerta nel mercato del lavoro non risponde quindi a regole fisse e generalizzabili, ma può diversificarsi a seconda dei diversi contesti socio-culturali oltre …

avatar
Mattio Mazio

Il mercato del lavoro come istituzione sociale [Solow, Robert M., Fazioli, R.] on Amazon.com.au. *FREE* shipping on eligible orders. Il mercato del lavoro come istituzione sociale

avatar
Noels Schulzzi

Il mercato del lavoro come istituzione sociale, Bologna, Il Mulino, 1994. * Dati e materiali utilizzati nel corso saranno disponibili sulla pagina on-line del Docente. Prof. G. Bocchieri - Politiche del lavoro in Italia, in Lombardia e nella UE - A.A. 2017/2018. Testi di riferimento

avatar
Jason Statham

mercato del lavoro, quello di «divisione del lavoro» e quello di «disciplina», costituiscono, al contempo, nozioni-chiave per la descrizione della nascita dell'istituzione penale intesa in senso moderno. Tali concetti, infatti, rappresentano gli elementi basilari della "nuova" idea di carcere. Il mutamento

avatar
Jessica Kolhmann

Comments to the book "Il mercato del lavoro come istituzione sociale" (R. Solow) none. ROBERT, Il mercato del lavoro come istituzione sociale Il Mulino, Bologna La sua tesi è che il mercato del lavoro è, più di altri mercati, un'istituzione sociale, per cui il suo funzionamento dipende da quanto viene ritenuto mutualmente accettabile nel comportamento delle parti in causa.