Il Mediterraneo nella politica estera italiana del secondo dopoguerra.pdf

Il Mediterraneo nella politica estera italiana del secondo dopoguerra PDF

Richiesta inoltrata al Negozio

Sfortunatamente, oggi, sabato, gennaio 2021, la descrizione del libro Il Mediterraneo nella politica estera italiana del secondo dopoguerra non è disponibile su squillogame.it. Ci scusiamo.

Il secondo dopoguerra italiano indica un periodo storico compreso tra la fine della seconda guerra mondiale e gli anni seguenti in un periodo il cui termine va considerato nel contesto complessivo e che può essere determinato schematicamente da date diverse tra di loro, includendo comunque i primi decenni della Prima Repubblica.Secondo un'interpretazione storiografica, il deterioramento del ... Secondo l’opinione di numerosi esperti, negli anni 50’ e 60’ il politico Amintore Fanfani riuscì a portare avanti una linea di politica estera strutturata e coerente. Si tratta degli anni della crisi di Suez e della crisi dei missili di Cuba , due importanti crisi geopolitiche che rivoluzionarono le relazioni diplomatiche tra le potenze globali determinando nuovi equilibri internazionali .

2.43 MB Dimensione del file
9788815094872 ISBN
Gratis PREZZO
Il Mediterraneo nella politica estera italiana del secondo dopoguerra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

PREMESSA Nell'introduzione al volume da lui curato sulla politica estera italiana nel Mediterraneo nell'età repubblicana, Massimo De Leonardis sottolinea che “la storia e la geografia impongono all'Italia, media potenza regionale, una presenza attiva nel Mediterraneo e nelle aree ad esso adiacenti”1.

avatar
Mattio Mazio

Acquista online il libro Il Mediterraneo nella politica estera italiana del secondo dopoguerra di in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Noels Schulzzi

Amanullah e l'Afghanistan nella politica estera italiana (1919-1943), Firenze, Le Lettere, 2012. 39) "Un ambasciatore monarchico nell'Italia repubblicana. Raffaele Guariglia e la politica estera italiana (1943-1958)", LUCIANO MONZALI, ANDREA UNGARI, I monarchici e la politica estera italiana del secondo dopoguerra, Moro ampliò lo spettro della politica estera italiana verso l'area mediterranea e araba e ne enuncerà le linee nella Conferenza interna­zionale di Helsinki (1975) sulla pace e la sicurezza ...

avatar
Jason Statham

Il Secondo dopoguerra. La ricostruzione. ... Nel XVIII secolo e alla conclusione della Seconda guerra mondiale, nel ... essenzialmente alle flotte navali (nel Mediterraneo; ... Un grande rischio aleggia sulla politica estera italiana: il ... A partire dalla seconda metà del 1916, il governo italiano pose con forza agli alleati il problema della partecipazione dell'Italia agli accordi segreti sugli Stretti e ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il Mediterraneo nella politica estera italiana del secondo dopoguerra Massimo De Leonardis (a cura di) Bologna, Il Mulino, pp. 358, euro 28,50 2003 N. 78 - Giugno 2014 (CIX). Il rilancio della politica estera italiana nel secondo dopoguerra (1947-1955) di Paolo Paolucci . Gli anni che vanno dal 1947 al 1955 furono un periodo particolarmente difficile e intenso per la politica estera italiana, nel quale vennero poste le basi di quella che sarà la posizione internazionale dell’Italia nel secondo Novecento.