Disuguaglianza. Che cosa si può fare?.pdf

Disuguaglianza. Che cosa si può fare? PDF

Anthony B. Atkinson

Più che un semplice programma per il cambiamento, questo libro è una voce di speranza e di consapevole ottimismo sulle possibilità dell’azione politica. «Avrebbe sicuramente meritato il Nobel per lEconomia, non solo per la qualità scientifica dei suoi studi, ma per limpegno con cui ha cercato di proporre soluzioni.» – Chiara Saraceno, La Repubblica La disuguaglianza è uno dei problemi più urgenti con cui ci confrontiamo oggi. Conosciamo la dimensione del problema ma poco si è discusso di che cosa si possa fare, a parte disperare. Secondo l’illustre economista Anthony Atkinson, possiamo fare molto più di quanto immaginano gli scettici. Il punto non è semplicemente che i ricchi stanno diventando più ricchi, ma che non riusciamo a contrastare la povertà e che la trasformazione dell’economia sta lasciando indietro la maggioranza delle persone. Se si vuole ridurre la disuguaglianza, bisogna andare oltre le proposte di nuove tasse sui più abbienti per fi nanziare programmi già esistenti. Occorrono idee originali. Atkinson raccomanda dunque politiche innovative in cinque campi: la tecnologia, l’occupazione, i sistemi di sicurezza sociale, la condivisione del capitale e la tassazione.

Che cosa si può fare?, continua Brandolini, Tony Atkinson “illustra un pacchetto di misure concrete per ridurre le disuguaglianze che abbraccia tutti i campi dell' ...

5.73 MB Dimensione del file
9788860307880 ISBN
Gratis PREZZO
Disuguaglianza. Che cosa si può fare?.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ricordiamo che il simbolo > significa maggiore di e il simbolo < significa minore di. ... però, si devono considerare altre relazioni che si chiamano disuguaglianze ... Regola 5: si può cambiare il segno di entrambi i membri di una ...

avatar
Mattio Mazio

Concretamente, l'obiettivo 10 esige che il tasso di crescita del reddito del 40 per cento della popolazione più povera sia incrementato in modo durevole. Inoltre, ...

avatar
Noels Schulzzi

06/08/2020

avatar
Jason Statham

Cosa si può fare in zona arancione è un dubbio che accomuna molti cittadini, dato che molte regioni sono entrate nella fascia di rischio intermedia ed altre sono in procinto di farlo. Regole, misure e divieti della zona arancione consentono di muoversi liberamente all’interno del comune, per fare sport, commissioni di ogni genere e andare a Italia zona rossa fino al 6 gennaio, 7 e 8 gennaio zona gialla, 9 e 10 zona arancione. Dall'11 al 15 gennaio torna la divisione in zone per regioni. Ecco cosa si può fare nei prossimi giorni

avatar
Jessica Kolhmann

Ecco che cosa è consentito fare in zona arancione: - si può andare nei negozi: potranno rimanere aperti, oggi, fino alle 21; - bar e ristoranti saranno chiusi: ma si può prendere cibo da La disuguaglianza è uno dei problemi più urgenti con cui ci confrontiamo oggi. Conosciamo la dimensione del problema, il discorso su un 99% contrapposto all'1% fa ormai parte del dibattito pubblico, ma poco si è discusso di che cosa si possa fare al riguardo, a parte disperare.