Diritto e potere. Saggi su Kelsen.pdf

Diritto e potere. Saggi su Kelsen PDF

Norberto Bobbio

Principale artefice della diffusione del pensiero di Hans Kelsen nella cultura giuridica italiana, Norberto Bobbio ha riflettuto sulle opere del giurista austriaco fin dallinizio del suo percorso accademico. Dapprima considerata criticamente, la dottrina pura del diritto divenne per lui, nel secondo dopoguerra, il punto di riferimento di un progetto di rinnovamento che mirava a rendere scientifiche la filosofia e la teoria del diritto, svincolandole da approcci metafìsici e ideologici. La convinta difesa delle idee kelseniane non impedì tuttavia, a Bobbio, di vederne anche i limiti e di leggerne criticamente i fondamenti. Le riflessioni sulla stretta connessione tra teoria della norma e teoria dellordinamento, sulla norma fondamentale, sulla funzione delle norme, sulla connessione tra giurisprudenza e metagiurisprudenza segnano alcune significative innovazioni suggerite da Bobbio ai cultori della teoria generale del diritto muovendo proprio da una lettura criticamente attenta delle opere kelseniane. Ma soprattutto, linsistenza sul nesso tra diritto e potere come questione ineludibile della stessa teoria del diritto individua lo spazio nel quale il pensiero di Bobbio rivendica una sua autonoma originalità rispetto a quello di Kelsen, permettendo altresì di segnalare il sostrato ideologico della teoria pura del diritto.

Diritto e potere. Saggi su Kelsen: Amazon.it: Bobbio, Norberto, Greco, T.: Libri.

8.48 MB Dimensione del file
9788834888834 ISBN
Gratis PREZZO
Diritto e potere. Saggi su Kelsen.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

8 N. BOBBIO, Prefazione, Diritto e potere. Saggi su Kelsen, cit., p. 3, riprendendo una sua affermazione tratta da Francesco Carnelutti, teorico generale del diritto, in Giur. it., Parte IV, 1949, e ora in Studi sulla teoria generale del diritto, Torino, 1955, p. 21.

avatar
Mattio Mazio

Titolo: DIRITTO E POTERE: SAGGI SU KELSEN Autore: TOMMASO GRECO A CURA DI Editore: GIAPPICHELLI EDITORE ISBN: 9788834888834 Sezione: Universita Pagine: 265 Edizione: - Pubblicazione: 2014-10-01 Close Menu Diritto e potere Saggi su Kelsen. a cura di Tommaso Greco. Introduzione di Agostino Carrino pp. 304 € 28,00 isbn 9788834888834 Principale artefice della diffusione del pensiero di Hans Kelsen nella cultura giuridica italiana, Norberto Bobbio ha riflettuto sulle opere del giurista austriaco fin dall’inizio del suo percorso accademico.

avatar
Noels Schulzzi

Diritto e potere. Saggi su Kelsen è un libro scritto da Norberto Bobbio pubblicato da Giappichelli nella collana Bobbiana diritto apparse nel ventennio della 2 edizione dell'opera di Kelsen e, nonostante gli autori provengano da una tradizione giuridica avversa al formalismo di Kelsen, riconoscono il debito contratto verso la teoria pura del diritto, infatti si parla di opere post-kelseniane, nel senso che sono opere che non possono essere capite senza Kelsen.

avatar
Jason Statham

Genaro R. Carrió, Abeledo-Perrot, Buenos Aires, 1980. - "Strattura e funzione nella teoría del diritto di Kelsen", en BOBBIO, N.: Diritto e potere. Saggi su Kelsen  ... Il problema della sovranità e la teoria del diritto internazionale. Contributo per una ... Bobbio, N., Diritto e potere. Saggi su Kelsen, ESI, Napoli 1992. Carrino, A.

avatar
Jessica Kolhmann

Libro di Bobbio Norberto, Diritto e potere. Saggi su Kelsen, dell'editore Giappichelli, collana Bobbiana. Percorso di lettura del libro: Filosofia del diritto.