Crimini di guerra. Storia e memoria del caso italiano.pdf

Crimini di guerra. Storia e memoria del caso italiano PDF

Alberto Stramaccioni

Crimini di guerra sono stati perpetrati in Italia fin dallUnità con la repressione del brigantaggio e altri sono stati commessi da italiani già a partire dalle spedizioni coloniali in Africa Orientale e in Libia. Ma è soprattutto durante il ventennio fascista che lItalia si rende responsabile della violazione dei più elementari diritti umani nelle guerre in Etiopia, Somalia, Spagna e - ancor più - nel corso della seconda guerra mondiale. In particolare, tra il 1940 e il 1943, insieme alla Germania, è protagonista di numerosi eccidi di civili in Jugoslavia, Grecia, Albania, ma anche in Russia e in Francia. Poi, tra il 1943 e il 1945, il nostro paese subisce stragi efferate a opera dei nazisti, sostenuti dai fascisti della Repubblica di Salò. Per questo motivo, lItalia viene a trovarsi nella particolare situazione di essere considerata responsabile e vittima di crimini di guerra al punto da impedirle, nei decenni successivi, di riconoscere tanto le responsabilità dei propri soldati in Africa Orientale e soprattutto nei Balcani, così come di perseguire i nazifascisti colpevoli delle stragi compiute sul suo territorio. Questa vera e propria strategia politica di occultamento ha subito un parziale ripensamento solo dopo la fine della guerra fredda. Dal 2005 a oggi sono state emesse numerose sentenze che hanno contribuito a rinnovare il rapporto tra storia e memoria su una delle questioni più tragiche e controverse della storia nazionale.

Crimini di guerra. Storia e memoria del caso italiano è un libro scritto da Alberto Stramaccioni pubblicato da Laterza nella collana Economica Laterza

4.86 MB Dimensione del file
9788858125281 ISBN
Gratis PREZZO
Crimini di guerra. Storia e memoria del caso italiano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Memoria e rimozione. I crimini di guerra del Giappone e dell'Italia è un libro pubblicato da Viella nella collana I libri di Viella Id- Gli italiani in Jugoslavia 1941-1943 occupazione militare, politiche persecutorie, crimini di guerra , in “Storia e Memoria” n. 1 2004 (pp. 23-37). Matta T. (a cura di), Un percorso della memoria.

avatar
Mattio Mazio

Crimini di guerra. Storia e memoria del caso italiano (Laterza, Bari-Roma 2016 – “Società e Storia”) Crimini di guerra sono stati perpetrati in Italia fin dall’Unità con la repressione del brigantaggio e altri sono stati commessi da italiani già a partire dalle spedizioni coloniali in Africa Orientale e in Libia. CRIMINI DI GUERRA. STORIA E MEMORIA DEL CASO ITALIANO Crimini di guerra sono stati perpetrati in Italia fin dall'Unità con la repressione del brigantaggio e altri sono stati commessi da italiani già a partire dalle spedizioni coloniali in Africa Orientale e in Libia.

avatar
Noels Schulzzi

Crimini di guerra: Storia e memoria del caso italiano (Italian Edition) - Kindle edition by Stramaccioni, Alberto. Download it once and read it on your Kindle ...

avatar
Jason Statham

Crimini di guerra sono stati perpetrati in Italia fin dall'Unità con la repressione del brigantaggio e altri sono stati commessi da italiani già a partire dalle spedizioni coloniali in Africa Orientale e in Libia. Ma è soprattutto durante il ventennio fascista che l'Italia si rende responsabile della violazione dei più elementari diritti umani nelle guerre in Etiopia, Somalia, Spagna e ... Crimini di guerra. Storia e memoria del caso italiano Alberto Stramaccioni . Roma-Bari, Laterza, XIV-180 pp., € 20,00 2016. L’a., docente presso l’Università per stranieri di Perugia, si era già occupato della tematica dei crimini di guerra italiani in alcuni lavori precedenti.

avatar
Jessica Kolhmann

29 dic 2011 ... Storia e Memoria - Stragi Naziste impunite Il 26 maggio 1999 egrave la data ... per crimini di guerra contro gli alti gerarchi e i maggiori responsabili del regime ... Nel caso italiano invece la del tutto normale resisten... 1 mag 2019 ... Si tratta di un esempio di come, tra gli anni Novanta e l'inizio del nuovo millennio, ... Il Gruppo di Storia di Grande come una città propone questo articolo che ... Slovenia e della Croazia, da crimini di guerra ai da...