Come gli uccelli misero le ali.pdf

Come gli uccelli misero le ali PDF

Assefa Gebrekidan,Stefania Gori

Una fiaba ideata e illustrata da Assefa Gebrekidam e scritta da Stefania Gori. Questa storia è nata da unidea di un artista venuto da molto lontano. Il suo nome è Assefa Gebrekidan. Assefa viene dallEtiopia, lo studio, dove lavora con i suoi colori, le matite, i pennelli, la creta il ferro e tanti altri materiali, si trova nella città di Addis Abeba. Non è un caso che Assefa abbia scelto gli uccelli come protagonisti della storia. In Etiopia, infatti, ce ne sono di tantissime specie, di tutti i colori e di tutte le dimensioni. Molti di essi nascono e vivono solo in quel luogo. [...] Oltre alle matite e ai colori a lui piacciono anche gli oggetti che trova quando è a spasso per la città. Con secchi di plastica colorati, lampade, vecchi oggetti di metallo e strumenti musicali costruisce sculture che si muovono nello spazio, come macchine fantastiche capaci di produrre una girandola di suoni, colori e luci. Il volume permette al bambino di interagire con la storia narrata prendendovi attivamente parte con disegni, collage così da sollecitare la sua creatività. Inoltre alcune schede con disegni variopinti sollecitano il fruitore a inventare una propria storia utilizzando queste singolari illustrazioni che Assefa Gebrakidan propone. Età di lettura: da 4 anni.

La fiaba, intitolata Come gli uccelli misero le ali, è curata da Stefania Gori ed è scritta e illustrata da un artista etiope, Assefa Gebrekidam. E' stata pubblicata in un bel volume dall’editore Gli Ori. Lo spettacolo verrà replicato più volte nel corso delle due giornate e sarà aperto al pubblico su prenotazione. Come gli uccelli misero le ali | Assefa Gebrekidan, Stefania Gori | ISBN: 9788873362777 | Kostenloser Versand für alle Bücher mit Versand und Verkauf duch Amazon.

5.95 MB Dimensione del file
9788873362777 ISBN
Come gli uccelli misero le ali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ryechiro.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Come facessero i rettili, gli pterosauri, a far fronte alle energie necessarie per volare è stato, fino ad adesso, un mistero. ... milioni di anni prima che gli uccelli prendessero il volo, durante l'Era Mesozoica. ... Quel che è chia...

avatar
Mattio Mazio

Come gli uccelli misero le ali, Libro di Assefa Gebrekidan, Stefania Gori. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! … Alla Fattoria di Celle – Collezione Gori, sabato e domenica 10 e 11 novembre andrà in scena la performance teatrale: «COME GLI UCCELLI MISERO LE ALI » tratto dall’omonima fiaba illustrata da uno dei più interessanti artisti africani contemporanei, l’etiope Assefa Gebrekidam...

avatar
Noels Schulzzi

Gli uccelli sono animali bipedi, alati, omeotermi ed ovipari, specializzati nel volo.Le loro dimensioni variano dai 5 cm del piccolo e leggero colibrì di Elena ai 3 m dell'uccello elefante, un uccello malgascio estinto inadatto al volo.. Tutti gli uccelli (tranne i moa e gli uccelli elefanti) hanno i due arti anteriori modificati in ali e questa caratteristica permette a quasi tutti gli ... Basti pensare ai pinguini, uccelli sempre molto popolari anche tra i bambini. Per quanto appartengano senza ombra di dubbio alla specie, non hanno ali, o meglio le loro ali si sono evolute. Coi secoli sono diventate pinne, tanto è vero che assomigliano ormai, per le loro capacità, molto più a dei pesci che a degli uccelli.

avatar
Jason Statham

Si chiude il sipario. Si cambiano i fondali, si tolgono gli alberi e si mettono delle grandi nuvole. Esce a parlare con il pubblico uno degli uccelli. Fringuello: (rivolto al pubblico) Cari spettatori se qualcuno vuole passare il resto della vita felicemente, venga da noi. Niente h più bello e più dolce che mettere le ali. Sono uccelli bellissimi, con un piumaggio per la maggior parte verde con ali e coda che vanno dai blu, ai gialli e ai rossi. Sono molto divertenti, grandi giocherelloni, abili parlatori e cantanti. La loro voce è stupefacente soprattutto se si dilettano nel canto lirico. Le amazzoni sono uccelli longevi che possono raggiungere i 60 anni di età.

avatar
Jessica Kolhmann

Nel corso degli ultimi trent’anni, i rappresentanti dei principali gruppi di uccelli del Mesozoico sono stati rinvenuti tutti nel Cretaceo inferiore del Jeohol Biota, l’ecosistema compreso nella vasta area tra la Mongolia e la Cina nord-orientale, che include un’enorme quantità di organismi, tra piante, dinosauri, uccelli e mammiferi, vissuti tra i 133 e i 120 […]